Corsi Accreditati per Commercialisti

Cassa Commercialisti: rinnovata la polizza collettiva con copertura causa morte iscritti

La Cassa dei Dottori Commercialisti ha rinnovato, per il periodo dal 01/02/2021 al 31/01/2022, una forma assistenziale a titolo gratuito in favore di:

  • tirocinanti pre-iscritti, 
  • iscritti 
  • e Dottori Commercialisti titolari di una pensione diretta riconosciuta dalla Cassa (inclusi i Dottori Commercialisti titolari di una pensione in totalizzazione/cumulo, che alla data del 1° febbraio 2021 non abbiano compiuto 75 anni di età)

La Cassa ha aderito alla TCM Polizza Colletiva Temporanea Caso Morte  sottoscritta dall’Ente di Mutua Assistenza per i Professionisti Italiani (“EMAPI”) con la Compagnia assicurativa Cattolica Assicurazione.

Che cosa è la convenzione TCM:

  • è una copertura assicurativa che prevede l’erogazione di un capitale in caso di morte dovuta a qualsiasi causa.
  • è erogata in forma collettiva agli iscritti degli Enti e Casse di previdenza associati ad Emapi che ne abbiano deliberato l’attivazione
  • la Copertura di TCM è una copertura assicurativa che garantisce il pagamento di un indennizzo, per un importo a partire da euro 11.500,00 , in caso di morte da qualsiasi causa, purché avvenuta nel periodo di validità della copertura.

La Convenzione si compone dei seguenti piani assicurativi:

  • Copertura Base Collettiva: viene attivata automaticamente dall’Ente/Cassa di previdenza aderente senza bisogno di alcun adempimento da parte dell’iscritto. La somma garantita in caso di morte da qualsiasi causa è pari ad euro 11.500, a prescindere dall’età anagrafica dell’iscritto al momento del decesso.
  • Copertura Supplementare Collettiva: può essere attivata collettivamente dall’Ente/Cassa di Previdenza aderente a Emapi a favore dei propri iscritti in aggiunta alla Copertura Base, al fine di incrementare la somma assicurata. La somma assicurata in caso di morte dell’assicurato si differenzia in base all’età anagrafica al momento del decesso ed è in aggiunta a quella prevista dalla Copertura Base.
  • Copertura aggiuntiva individuale:
    • Gli Iscritti in favore dei quali sia già stata attivata la Copertura Collettiva BASE da parte del proprio Ente/Cassa di previdenza, possono incrementare, a titolo individuale e volontario e con onere aggiuntivo a proprio carico, la somma assicurata scegliendo tra tre opzioni attivabili.

Attualmente, la garanzia TCM Collettiva è stata attivata da:

  1. Cassa Forense, 
  2. CNPADC, 
  3. ENPACL, 
  4. ENPAF, 
  5. ENPAP

ed è rivolta a:

  • Iscritti attivi e pensionati delle Casse ed Enti previdenziali aderenti ad Emapi
  • Dipendenti e consulenti degli Enti
  • Praticanti

In caso di decesso la polizza garantisce agli eredi l’erogazione 

  • di 11.500 (copertura base collettiva) 
  • cui si aggiunge un ulteriore importo (copertura supplementa) 

il cui valore si incrementa in funzione inversamente proporzionale all’età del beneficiario (a partire da € 2.250 per gli ultrasettantenni a € 80.250 per coloro che hanno fino a 39 anni di età).

A titolo di esempio per un professionista di 50 anni di età, il capitale riconosciuto agli eredi è pari a € 48.250 euro (€ 11.500 +  € 36.750)

Tabella di riepilogo

Polizza TCM riservata a CNPADC

Fasce di età

Copertura base collettiva

 +

Copertura supplementare collettiva

Totale somma garantita

fino a 39 anni

11.500 euro

 

80.250 euro

91.750 euro

da 40 a 50 anni

36.750 euro

48.250 euro

da 51 a 55 anni

19.500 euro

31.000 euro

da 56 a 60 anni

12.000 euro

23.500 euro

da 61 a 65 anni

7.500 euro

19.000 euro

da 66 a 70 anni

4.500 euro

16.000 euro

oltre 70 anni

2.250 euro

13.750  euro

Nessun articolo correlato