Agricoltura

Contributi operai agricoli 2021

Nella circolare 52 del 1.4.2021 l'Inps  ha comunicato le aliquote contributive  per il calcolo dei contributi dovuti dalle aziende per   gli  operai agricoli a tempo determinato e indeterminato per l’anno 2021 .

Vediamo in dettaglio le aliquote  i premi e le agevolazioni.  

Contributi dovuti al FPLD per la generalita delle aziende agricole

Per la generalità delle aziende agricole l’aliquota contributiva è fissata nella misura complessiva del 29,50%, di cui l’8,84% a carico del lavoratore.Le tabelle dettagliate sono disponibili nell'allegato 1

Contributi dovuti al FPLD per le aziende agricole con processi produttivi di tipo industriale

L’aliquota contributiva dovuta al FPLD dalle aziende singole o associate di trasformazione o manipolazione di prodotti agricoli zootecnici e di lavorazione di prodotti alimentari con processi produttivi di tipo industriale resta fissata nella misura del 32,30%, di cui l’8,84% a carico del lavoratore.

Contributi dovuti all’INAIL dal 1° gennaio 2021 per gli operai agricoli dipendenti

Le aliquote INAIL sono invariate:

Contribuzione

Misura

Assistenza Infortuni sul Lavoro

10,1250%

Addizionale Infortuni sul Lavoro

3,1185%

Agevolazioni per zone tariffarie nel settore dell’agricoltura per l’anno 2021

Le agevolazioni per zone tariffarie nel settore dell’agricoltura, per l’anno 2021, non hanno subito variazioni rispetto alle misure già in essere fino a luglio 2010, come di seguito riportate:

Territori

Misura agevolazione

Aliquota applicata

Non svantaggiati

100%

Particolarmente svantaggiati (ex Montani)

75%

25%

Svantaggiati

68%

32%